volare sulla città di monopoli e oltre: riflessioni, politica, poesie.

12.11.18

L’attesa



M’ingegno
a scalfire
scaglie di momenti
rubati al vespro.

Spirali d’alabastro
ipnotiche naiadi
brumano l’aura
fluida e cruda.

L’ignoto incombe
erra sul confine 
tracima di rabbia
bruca tempesta.

0 Comments:

Posta un commento

Grazie del vostro commento.

<< Home

 
Contatore web