volare sulla città di monopoli e oltre: riflessioni, politica, poesie.

26.9.18

Venezia





Il mio cuore
pare una gondola
dondola dondola
l'onda cristallina
solletica i marmi
brulica salina
s'inchina s'inchina.


Venezia la Regina
emerge e sommerge
ci canta l'inno degli Dei
noi piccoli plebei
estasiati di luce
fermi di gioia.



0 Comments:

Posta un commento

Grazie del vostro commento.

<< Home

 
Contatore web