volare sulla città di monopoli e oltre: riflessioni, politica, poesie.

19.4.10

La tua guancia

Vorrei la tua guancia
Amore mio
Solo la tua guancia
Da sfiorare da baciare
Nelle notti insonni
Nelle fughe volanti
Fra lacrime cadenti


Vorrei la tua guancia
Nuda sul mio petto
Nudo sulla tua guancia
Il mio cuore vibrante
Scandente urlante
Nudo pulsante

Solo la tua guancia
Anticamera di te
Splendida infinita
Entropica atavica
Culmine e fulmine

La tua guancia
Parte di un corpo
Incastonato in me.

0 Comments:

Posta un commento

Grazie del vostro commento.

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Contatore web